+39  3929180063 info@garediappalto.net

La Legge  regionale 33/2007 art. emanata dalla Regione Lombardia ha istituito la CENTRALE REGIONALE ACQUISTI e contestualmente ha istituito a disposizione della Pubblica Amministrazione della regione la piattaforma SINTEL: questa permette telematicamente alle pubbliche amministrazioni di procedere ad acquisti di lavori, beni e servizi. La piattaforma è utilizzabile da chiunque via internet in maniera gratuita, siano essi Pubbliche Amministrazioni, Enti locali, ASL nell’ambito territoriale della Regione, siano operatori economici che intendono partecipare alle gare telematiche presenti sulla piattaforma stessa. Molti i comuni e gli enti che hanno aderito alla Piattaforma di E-procurement della Regione, ottenendo così una significativa riduzione di tempi e spese nell’indizione di gare  per pubblici servizi.

Perché una piattaforma telematica

Le azioni della P.A. spesso sono state tacciate di essere troppo lunghe e onerose. Il tessuto economico soffre anche per questo:  l’esasperante burocrazia e la lentezza dei procedimenti di qualunque tipo e da questa lentezza non sono escluse neppure le procedure di gara. La semplificazione, tanto decantata, e  l’innovazione tecnologica sono tappe fondamentali per cambiare radicalmente la Pubblica Amministrazione e per metterla al passo di equivalenti europee.

Il cambiamento culturale passa attraverso l’innovazione e la digitalizzazione, per terminare in uno sviluppo economico e sociale necessario. L’importanza strategica della informatizzazione della Cosa Pubblica è emersa in maniera incontrovertibile negli ultimi dieci anni e la Regione Lombardia ha colto i segnali che venivano inviati dal tessuto economico e sociale del proprio territorio. Le Pubbliche Amministrazioni non possono e non devono peccare di inefficienza poiché i danni si riflettono su tutto il territorio ed è in considerazione di ciò e con queste prospettive che nasce la Centrale Regionale Acquisti e la piattaforma SINTEL.

Un progetto diventato realtà che ha permesso all’intero territorio di compiere un notevole balzo in avanti sulla via dell’innovazione .Ma non è solo questo. Produttività, crescita, competitività sono dei propulsori eccezionali per il cambiamento, ma anche la consapevolezza che l’incremento della produttività in Europa è passata prevalentemente per l’adozione di nuove tecnologi e ha spinto la Regione ad adottare un insieme di provvedimenti e azioni, volti a sfruttare la tecnologia emergente per implementare i benefici economici e ridurre le spese di gestione delle Pubbliche Amministrazioni.

Non è possibile prescindere dalla modernità; non è pensabile utilizzare metodi obsoleti mentre il mondo corre nella direzione opposta. Queste le considerazioni principali che hanno dato vita a SINTEL.

  A cosa serve la Piattaforma Sintel

Chiarite le motivazioni che hanno portato alla sua nascita; chiariamo nella pratica a cosa serve la Piattaforma SINTEL.  A mettere in contatto con procedure snelle e immediate gli operatori economici e le Pubbliche Amministrazioni che hanno necessità di soddisfare i propri bisogni di lavori, servizi e acquisizione di beni. Le procedure di appalti tradizionali sono, spesso, lunghe e onerose per la P.A. e sono burocraticamente molto fastidiose per gli operatori economici con un elevato dispendio di denaro e tempo. La piattaforma SINTEL  permette di superare questi limiti ed è preposta a :

  • semplificare le procedure di gara;
  • garantire la massima trasparenza nelle operazioni di gara;
  • favorire la maggiore competizione fra i concorrenti.

SEI INTERESSATO A UNA STRATEGIA PER LA TUA AZIENDA?