+39  3929180063 info@garediappalto.net

Appalti pubblici in Lombardia costituiscono la maggior parte delle opportunità lavorative per imprese ed aziende.  Enti pubblici o parastatali hanno bisogno costantemente di beni, servizi, lavori e la loro acquisizione deve passare necessariamente attraverso piattaforme telematiche . Bisogna considerare che la Pubblica Amministrazione non può chiamare il muratore di fiducia se le occorre un lavoro di ristrutturazione; non può chiamare la donna delle pulizie per i locali in suo uso; né può andare nel centro commerciale o nella cartoleria all’angolo per il materiale di cancelleria che occorre.

La PA ha l’obbligo di confrontare offerte per ottenere i migliori servizi al minor prezzo, con attenzione, perciò, anche alla qualità (offerta economicamente più vantaggiosa). E questo si ottiene attraverso gli Appalti Pubblici. La Lombardia è tra le più attive regioni italiane: lavori, servizi e forniture sono sempre necessarie e di conseguenza gli Appalti pubblici anche. Una vera Mecca per gli operatori economici.  Come rintracciare i bandi per gli Appalti pubblici? In verità non è molto difficile specie in Lombardia, partendo dalla piattaforma  e-procurement  SINTEL, su cui vengono pubblicate le gare della pubblica Amministrazione della nostra Regione; sistema che  si sta diffondendo sempre più anche in altre Regioni italiane. Cercare le gare è semplice, una volta effettuata la registrazione alla piattaforma. Sia l’iscrizione sia l’utilizzo sono completamente gratuiti.

Lo stesso dicasi per la piattaforma nazionale MEPA, a cui è possibille abilitarsi seguendo un iter simile a quello di SINTEL.

Inoltre esistono delle piattaforme a pagamento  ideate per la ricerca di tutti gli appalti pubblici nazionali e che forniscono costanti aggiornamenti delle gare pubblicate (quindi quelle di SINTEL e MEPA), impostando filtri personalizzati  sulla base della propria categoria merceologica.

Appalti pubblici Lombardia: quale convenienza per le aziende

Gli appalti pubblici in Lombardia, come del resto in tutto il Paese, hanno una brutta nomea; troppe volte le Pubbliche Amministrazioni hanno ritardato i pagamenti di lavori effettuati, servizi resi, forniture procurate, tanto che, in casi limite, hanno determinato anche qualche tracollo aziendale; allora perché le aziende dovrebbero ancora ricercare gli appalti pubblici? Intanto perché nuovi interventi di Governo hanno dato qualche soluzione positiva per le aziende; poi perché gli importi pubblici, in ritardo o meno, sono soldi certi. Inoltre l’appalto pubblico dà la certezza del lavoro, ossia, una volta effettuata la gara di appalto e  aggiudicatone un dato importo, non vi sono variazioni : non ci sarà bisogno di interloquire con clienti privati, che non sempre rimangono dell’idea primaria.

Poi gli appalti pubblici sono un pozzo senza fondo di opportunità, per ogni tipo di attività, proprio perché la PA  ha molteplici necessità . La Regione Lombardia è tra le più attive del Paese e per questo il numero degli appalti pubblici è in crescita, e presenta un ampio ventaglio di importi, cosa da non sottovalutare: non tutte le aziende possono partecipare a tutte le gare, sia per gli importi sopra o sotto soglia comunitaria, sia per i requisiti, quali attestazioni e certificazioni di qualità (SOA, ISO).  Ma con un numero tale di appalti  è elevata la possbilità di  trovare quello più adatto alla propria azienda.

SEI INTERESSATO A UNA STRATEGIA PER LA TUA AZIENDA?