+39  3929180063 info@garediappalto.net

Nell’ambito dell’informatizzazione delle Pubbliche Amministrazioni, la Regione Lombardia ha attuato il processo attraverso  ARCA – Azienda Regionale Centrale Acquisti S.p.A. Quest’ultima è una società interamente partecipata da Regione Lombardia sotto il cui controllo e coordinamento opera. ARCA dà alla regione lombarda tutti gli strumenti e il supporto di cui abbisognano gli Enti e le Pubbliche Amministrazioni regionali per espletare appalti pubblici telematici, con risparmio di risorse pubbliche. Gli obiettivi si sono raggiunti con l’adozione di piattaforme  e-procurement come SINTEL. Seppur prodotto della Regione Lombardia, la piattaforma è aperta agli operatori economici di tutto il Paese che fossero interessati a ricercare i bandi di gara su di essa pubblicati.

Come ottenere l’abilitazione a SINTEL

La piattaforma telematica SINTEL  è lo strumento messo a disposizione da ARCA per l’acquisizione di lavori, beni e servizi in risposta alla Pubblica amministrazione su territorio regionale . Questo strumento, molto rapido e intuitivo,   consente di partecipare gratuitamente a gare di lavori, forniture, servizi gratuitamente attraverso la rete, con buon risparmio di risorse per le amministrazioni e gli enti che se ne servono. Ma come utilizzare la piattaforma SINTEL, come ottenere l’abilitazione a SINTEL? E’ molto più semplice di quanto si possa pensare. Allora, basta collegarsi alla rete e visitare il sito www.arca.regione.lombardia.it e da lì procedere alle operazioni indicate. Il percorso si divide in due parti:

  • Registrazione alla piattaforma SINTEL;
  • Accreditamento alla piattaforma SINTEL;

 Per ottenere l’abilitazione, prima vi è bisogno di registrarsi alla piattaforma. La registrazione a SINTEL ha come requisito propedeutico il possesso della firma digitale da parte dell’amministratore/titolare dell’azienda di una casella di posta elettronica o PEC. La registrazione è  gratuita e si ottiene accedendo al portale ARCA, sezione SINTEL. Vanno compilati tutti i campi che comprendono l’inserimento dei dati  richiesti, per lo più dell’amministratore/titolare: dati anagrafici, sede legale,  e una serie di altri dati . Una volta fatto ciò,  all’indirizzo e-mail indicato verranno inviate nome utente e password.

A questo punto comincia la procedura di accreditamento. Accedere alla piattaforma SINTEL, attraverso le credenziali che sono state inviate. Selezionare la categoria per cui si richiede la qualificazione (lavori edili, fornitura, servizi etc.); il format che seguirà conterrà una serie di campi di informazione inerenti l’azienda: ragione sociale, codice ATECO,  tipologia di ditta (società, individuale, cooperativa, etc.), capitale sociale, generalità dei rappresentanti legali e delle cariche con poteri amministrativi, sede. Se si è in difficoltà all’interno del portale stesso vi è una sezione, “Informati” che se selezionata ti rimanda a “Contatti”, ove sono a disposizione tutte le informazioni per avere assistenza e supporto per la qualificazione.  Inserite tutte le informazioni richieste basta selezionare il tasto “Conferma” e la qualificazione è terminata. Da questo momento in poi è possibile utilizzare praticamente la piattaforma SINTEL per ricercare i bandi di gara che possano interessare.

Il procedimento sembra lungo e contorto, ma così non è: è molto più semplice farlo praticamente piuttosto che descriverlo.

SEI INTERESSATO A UNA STRATEGIA PER LA TUA AZIENDA?